Borse per studi umanistici, premi editoriali, call for essays

//Borse per studi umanistici, premi editoriali, call for essays
Borse per studi umanistici, premi editoriali, call for essays 2018-02-21T18:51:41+00:00

Il sostegno agli studi umanistici della Fondazione 1563

La Fondazione 1563 per l’Arte e la Cultura della Compagnia di San Paolo attiva ogni anno bandi per call for essayes, premi editoriali, borse di studio in materie umanistiche indirizzati in particolare a giovani ricercatori. La diffusione della conoscenza del patrimonio culturale e delle ricerche nelle humanities è infatti di primaria importanza per la fondazione, che si adopera per la gestione e la valorizzazione culturale dell’Archivio Storico della Compagnia di San Paolo e lo sviluppo della ricerca umanistica. Il suo Statuto, entrato in vigore nel 2014, precisa all’art. 2 che la fondazione “…ha lo scopo di promuovere la salvaguardia, l’arricchimento e la valorizzazione del patrimonio artistico, culturale, archivistico e bibliotecario e la realizzazione di attività di ricerca e di alta formazione nel campo delle discipline umanistiche”. In questo quadro, si colloca dunque l’attività di alta formazione nell’ambito degli studi umanistici che si esplica attraverso l’emissione di bandi di ricerca.

I bandi di fondazioni quale la Fondazione 1563 per l’Arte e la Cultura di Torino intendono offrire a giovani studiose e studiosi l’opportunità di acquisire titoli utili per l’accesso ai canali professionali delle istituzioni accademiche e culturali italiane e straniere. Tra i bandi attivati da fondazioni private, quelli promossi dalla Fondazione 1563 presentano tratti salienti caratteristici. Innanzi tutto, si contraddistinguono per l’apertura a studiosi giovani anagraficamente (sotto i 35 anni), in possesso di laurea magistrale, dottorato di ricerca e titoli equipollenti. In secondo luogo, si caratterizzano per il profilo internazionale dei destinatari: infatti, i bandi di ricerca, sono aperti a studiosi italiani e stranieri e a ricercatori che abbiano conseguito la laurea o il dottorato di ricerca presso atenei italiani e università straniere. Infine, nel quadro del sostegno agli studi umanistici, la borsa di studio, il premio editoriale, la call for essays oggetto dei bandi della Fondazione 1563 sono aperti ad una trattazione multi-disciplinare e transdisciplinare.

Come ottenere una borsa di studio della Fondazione 1563?

borse studi umanisticiLa Fondazione 1563 di Torino emette annualmente bandi di ricerca per borse di studio, call for essays, premi editoriali, assegni di ricerca di cui dà notizia tramite questo sito web e i canali preposti. Le borse di ricerca sono individuali e la dotazione economica assegnata a ciascuna borsa è precisata nel testo del bando. Premi editoriali e call for essays sono finalizzati alla pubblicazione delle conclusioni dello studio nelle collane editoriali della fondazione e possono prevedere un rimborso spese e/o un compenso. I progetti e i percorsi di ricerca devono avere caratteri di novità e originalità e i saggi e i contributi esito dei bandi devono essere inediti. Le attività della Fondazione 1563 per l’Arte e la Cultura della Compagnia di San Paolo e contestualmente i bandi per la ricerca umanistica emessi dall’ente ruotano in particolare intorno a due “nuclei”, oggetto delle linee programmatiche della fondazione:

Le borse di studio su materie umanistiche possono coprire ambiti disciplinari che vanno dalla storia sociale e della demografia alla storia politica; dalla storia della letteratura, della musica, del teatro e dell’arte, dell’architettura alla storia religiosa e della filosofia; dalla storia della scienza e della tecnica alla storia militare. Tra queste, sono comprese discipline quali la storia economica e del pensiero economico, in linea con gli obiettivi della Fondazione 1563 di gestione e valorizzazione del patrimonio archivistico della Compagnia di San Paolo e della sua storia plurisecolare, dalla cinquecentesca Compagnia all’Istituto bancario di Torino. Le domande di partecipazione a bandi ricerca e ai concorsi della Fondazione 1563 devono essere presentate mediante procedura telematica, attraverso la compilazione di un form on line e l’invio di moduli e allegati richiesti nell’area del sito web dedicata. Hai bisogno d’aiuto? Gli uffici della Fondazione 1563 sono a disposizione per fornire informazioni o chiarimenti sui bandi ricerca emessi e sul tema della borsa di studio.

Bandi di ricerca sul sito web della Fondazione 1563

borse studi umanisticiDove posso trovare le informative relative alle borse di studio umanistiche della Fondazione 1563 per l’Arte e la Cultura della Compagnia di San Paolo? Nella sezione PROCEDURE IN CORSO di questo sito web, è possibile consultare gli avvisi sui bandi di ricerca in corso emessi dall’ente:

  • i bandi ricerca aperti
  • i bandi ricerca chiusi in attesa di assegnazione

Le schede relative alle procedure in corso – bandi e concorsi per ottenere una borsa di studio, un assegno di ricerca, un premio editoriale, una call for essays – espongono in maniera dettagliata:

  • tema oggetto del bando
  • ambito della ricerca umanistica correlato
  • destinatari e scadenze
  • modalità di assegnazione e termini per la conclusione della ricerca
  • stato della procedura (aperta, chiusa in attesa di assegnazione, chiusa e ricerca in corso)

In questa sezione del sito web, la Fondazione 1563 mette a disposizione in formato .pdf il testo dei bandi di ricerca, in lingua italiana e, quando disponibile, in lingua inglese.

Un’altra sezione del sito web è dedicata alle PROCEDURE ESPLETATE e propone in ordine cronologico i bandi per borse di studio umanistiche, call for essays e premi editoriali emessi dalla Fondazione 1563 negli anni passati e formalmente conclusi con l’assegnazione, l’erogazione dei contributi ed eventualmente con la pubblicazione degli esiti. Le schede dedicate a ciascuna borsa di studio, assegno di ricerca, call for essays sono corredate da un’introduzione al tema oggetto di ricerca, tutte le informazioni sulla scadenza e sulle procedure di valutazione, il testo completo del bando in formato .pdf in italiano e, quando disponibile, in inglese. Non mancano approfondimenti sugli assegnatari e sullo sviluppo delle ricerche, attraverso il link alle pagine dei siti della Fondazione 1563 dedicati al particolare filone di ricerca interessato – Alti Studi sull’Età e la Cultura del Barocco, Archivio Storico della Compagnia di San Paolo – e alle eventuali pubblicazioni associate.