Norme e trasparenza

//Norme e trasparenza
Norme e trasparenza 2017-11-28T18:03:10+00:00

La Fondazione 1563 per l’Arte e la Cultura della Compagnia di San Paolo è un ente di diritto privato, costituito con atto pubblico in data 6/5/1985, con sede legale in Torino; il suo Statuto è entrato in vigore il 19 novembre 2014.

La Compagnia di San Paolo adotta volontariamente dal 2010, un Modello di Gestione, Organizzazione e Controllo redatto ai sensi del D.Lgs.231/2001 recante la “Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche”. L’adozione del Modello è avvenuta in modo contestuale da parte della Compagnia con i propri Enti Strumentali (e sotto la vigilanza di un unico Organismo di Vigilanza) con l’obiettivo, tra l’altro, di armonizzare gli stili di gestione e di promuovere il progressivo sviluppo di uno scenario omogeneo e uniforme di principi di comportamento, regole e procedure. Viene riportata qui la versione vigente del Modello, approvata in ultima revisione dal Comitato di Gestione della Compagnia di San Paolo in data 13 novembre 2015.

Per garantire la trasparenza, il Consiglio di Amministrazione della Fondazione 1563 per l’Arte e la Cultura entro il mese di marzo di ogni anno approva il Bilancio consuntivo dell’esercizio precedente ed entro il mese di novembre, il Bilancio preventivo per l’anno successivo.

In coerenza con le proprie linee programmatiche, in un’ottica di diffusione della conoscenza del patrimonio culturale e delle ricerche nelle humanities, la Fondazione 1563 attiva annualmente bandi per call for essayes, borse di studio, premi editoriali indirizzati in particolare a giovani ricercatori.