TURIN HUMANITIES PROGRAMME

Turin Humanities Programme (THP) è il programma di ricerca e alta formazione della Fondazione 1563 per l’Arte e la Cultura della Compagnia di San Paolo volto a rafforzare il ruolo delle discipline umanistiche in generale e dello studio storico della cultura e della società in particolare, all’interno della società attuale ed intende essere un laboratorio dove si dibattono idee di storia e cultura.

THP si colloca nell’ambito del Programma Humanities avviato dalla Fondazione 1563 nel 2019 con l’obiettivo di rilanciare Torino come luogo significativo per la cultura umanistica, attraverso la valorizzazione di giovani ricercatori, l’instaurazione di rapporti internazionali con atenei, istituzioni, imprese e reti culturali e la partecipazione alla progettualità della cooperazione internazionale.

In continuità con la promozione di iniziative di alta formazione nel campo delle discipline umanistiche da anni perseguita dalla Fondazione 1563, THP è l’esito di una riflessione della Fondazione 1563 sulla necessità di ampliare gli orizzonti della ricerca umanistica ad una dimensione globale, che permetta di evidenziare una circolazione delle idee non limitata ad un territorio circoscritto.

Borse di ricerca biennali

La caratteristica distintiva di THP è costituita da una serie di progetti di ricerca biennali che saranno dedicati ad ampli temi storici rilevanti per i nostri tempi. I temi dei cicli di ricerche biennali sono decisi dal Comitato Scientifico di THP, costituito da accademici di comprovata fama e di provenienza nazionale e internazionale (Senior Fellows), e coordinato da un Director of Studies.

All’interno del Programma THP ogni anno la Fondazione 1563 bandisce un concorso per l’assegnazione di quattro borse di ricerca biennali post-doc destinate a ricercatori italiani e stranieri, e assegna due Senior Fellowships ad affermati accademici invitati ad apportare il loro contributo scientifico a THP, nominati su indicazione del Comitato Scientifico e del Director of Studies.

La sede: Torino

THP è un incubatore di nuove idee e interpretazioni. Intende facilitare lo scambio intellettuale fra discipline, fra le tradizioni nazionali ed in particolare fra studiosi di diverse generazioni, creando un’infrastruttura che consenta agli studiosi più giovani di lavorare su progetti di ricerca tematicamente interconnessi coordinati da studiosi senior. Di portata globale, THP si rivolge ad una compagine internazionale, con lo scopo di stabilire a Torino un punto focale per ripensare il ruolo e l’impatto dello studio storico della cultura e della società per il nostro mondo attuale.

Torino ha infatti una lunga e illustre tradizione di studi umanistici e storici, associata a studiosi come Arnaldo Momigliano, Giovanni Tabacco e Franco Venturi. La Biblioteca Nazionale ospita una ricca collezione di ricerche e molte risorse archivistiche sono disponibili presso l’Archivio di Stato e l’Archivio Storico della Compagnia di San Paolo, conservato presso la Fondazione 1563, e presso altri importanti istituti e biblioteche di ricerca. Come tale è importante che nel mondo internazionale della ricerca umanistica Torino sia identificata come sede di eccellenza di progetti di alti studi.

CICLO 2022-2024

RESEARCH PROJECT 2021

Il pensiero politico e il corpo: Europa e Asia orientale, circa 1100-1650

CICLO 2021-2023

RESEARCH PROJECT 2020

L’eredità dell’Illuminismo: diritti dell’uomo in una prospettiva globale

Senior Fellows

Vincenzo Ferrone
Full Professor of Modern History, Università degli Studi di Torino, Turin

Nicholas Cronk
Director, Voltaire Foundation, Oxford

Elisabeth Décultot
Director of the IZEA Interdisciplinary Centre for European Enlightenment Studies, Martin Luther University of Halle-Wittenberg

Serena Ferente
Professor of Medieval History, University of Amsterdam, Amsterdam

Nino Luraghi
Wykeham Professor of Ancient (Greek) History at the University of Oxford

Visiting Professors

Céline Spector
Professeure des Universités, UFR de Philosophie, Sorbonne Université

Junior Fellows

Graham Clure

Ariane Fichtl

Brynne McBryde

Tom Pye

Ricercatori

Valentina Altopiedi

Giuseppe Grieco

Alessandro Maurini